Perché iscriversi

i tuoi consigli...

Perché sei importante

L'obiettivo del Rotary è "Fare del Bene nel Mondo" per dare benessere e dignità ad ogni persona, per favorire i rapporti interpersonali e quindi il mantenimento della Pace. Questo obiettivo richiede un impegno molto importante e costante. Continua...

Il Multi-Club Workshop (MCW) è un evento che si svolge annualmente in una città dove si incontrano Rotariani di varie nazionalità, accompagnati da famigliari e amici, per promuovere la realizzazione di iniziative umanitarie in varie regioni del Mondo. Continua...

Per noi il tuo parere è prezioso. Clicca qui ed inviaci un messaggio con tutte le tue indicazioni, opinioni e consigli per migliorare e crescere insieme.

NEWS dall'ITALIA

NEWS dal Mondo

3 dicembre – Padova – Visita al CUAMM – Medici per l’Africa

Una delegazione di 4 Rotariani, impegnati nell’organizzazione del Multi-Club Workshop, ha visitato la sede del CUAMM (Collegio Universitario Aspiranti Medici Missionari) – Medici per l’Africa. Questo ente, una delle più importanti organizzazioni umanitarie italiane, è molto attivo da circa 60 anni in Africa. Oggetto della visita era una presa di contatto per conoscersi e discutere come impostare un progetto per l’Ospedale di Freetown (Sierra Leone) gestito dal CUAMM. Questo progetto sarà presentato al seminario di sabato 26 settembre 2020 che avrà luogo a Padova, Capitale Europea del Volontariato 2020. Oltre alla definizione a grandi linee del suddetto progetto, la generosa accoglienza dei dirigenti del CUAMM ha rafforzato la comune volontà di avviare una collaborazione molto proficua per “Fare del Bene nel Mondo”.  

12-15 settembre 2019 - Il Progetto Alzheimer (Rotary Global Grant GG1985339) è stato presentato alla cittadinanza di Cesena.

Il 12 settembre ore 17, al Palazzo del Ridotto, in una sala gremita (oltre 200 presenze), il Rotary ha presentato il suo Progetto Alzheimer. L’evento è stato gestito congiuntamente dal RC Cesena e dal RC Valle del Savio sui cui territori si sviluppa il progetto: fornitura di attrezzature che supportano software per la stimolazione cognitiva alle Residenze che ospitano persone con demenza e formazione per i “caregivers”.

Due rotariani del RC Dunwoody (Atlanta), International Partner del progetto, hanno partecipato agli eventi: Louise Barden (Primary International Contact) e suo marito Ron, tesoriere del Club Dunwoody.

Il 13 settembre, ore 20.30, conviviale inter-club dei RC Cesena e Valle Savio con ospiti d’onore Louise e Ron a cui è stato consegnato l’elefantino malatestiano, simbolo della Città di Cesena e del Rotary Cesena.

Il 15 Settembre, tutta la giornata: Louise e Ron seguono la Maratona Alzheimer nel tratto da Cesena a Cesenatico. Alla maratona hanno partecipato oltre 7.000 runners e circa 700 volontari di supporto.

Alcune foto di questa presentazione sono inserite nella sezione altri eventi

NEWS dall'ITALIA

19 novembre 2019 – Evanston - Chicago

Il Rotary Service and Engagement ha pubblicato sulla sua pagina web un nostro articolo sul 13° Multi-Club Workshop svoltosi lo scorso 3-8 settembre a Mosca. Oltre 50.000 Rotariani in tutto il mondo hanno accesso a questa pagina web. Per leggere l’articolo cliccare su:

https://rotaryserviceblog.org/2019/11/20/creating-partnerships-in-russia-through-the-multi-club-workshop.

 

8 novembre 2019 – Mosca – Raccolta fondi per il Progetto “RestartU” nella residenza dell’Ambasciatore dell’Austria presso la Federazione Russa

Il RC Moscow International ha organizzato nella residenza dell'Ambasciatore d'Austria presso la Federazione Russa, HE Dr. Johannes Eigner, una cena di gala a beneficio del progetto "Restart U", quest'anno in collaborazione con il fondo "More Than Able". Questo fondo aiuta i giovani para-atleti a partecipare a eventi sportivi come maratone, organizzando per loro una formazione specifica e un follow-up medico, e l'acquisto di sedie a rotelle speciali progettate per le corse. Il Progetto “RestartU” è stato presentato al 13° MCW di Mosca.

Il denaro raccolto ha permesso di fare un passo significativo verso la realizzazione di un ambizioso obiettivo: creare una "rete di supporto e organizzazione" per la partecipazione di para-atleti alle maratone nelle città della Russia dove il Rotary è presente,

Grazie a quell'evento, RCMI ha raccolto 15.000 euro, attraverso la vendita di biglietti d'ingresso, l'asta di 3 opere d'arte e contributi individuali di sponsor.

Il motto del Rotary, "Servizio al di sopra di se stesso", è stato ampiamente dimostrato dal coinvolgimento di persone che si sono unite per il successo del progetto, con menti e cuori aperti.